Casa del Contemporaneo presenta l’ultimo successo di Tony LaudadioUn anno dopo”: “questo copione, dove abbiamo atteso che i personaggi emergessero dalle nostre suggestioni, è un ripensamento sarcastico delle tre unità aristoteliche, che offre allo scorrere degli anni uno spessore che lo rende vivo”.

con Arturo Scognamiglio e Ettore Nigro 

regia Andrea Renzi

10 e 11 aprile-Sala Assoli